DSC 1906 Come fare il Cappotto Mantella

Realizzare il cappotto mantella, un capospalla comodo e caldo per l’autunno, non è un lavoro da principianti, però con i giusti consigli potrebbe risultare facile perché è un modello che non necessita di particolari rifiniture.

Il cartamodello è composto da quattro pezzi: davanti con cappuccio (foto 1), dietro (foto 2), manica a T (foto 3), tasca a toppa (foto 1). Il fatto che non sono previste chiusure di alcun tipo (né bottoni né zip) semplifica il lavoro. La mantella può essere indossata in modo sciolto oppure stringendola in vita con una cintura.

Una volta tagliati i pezzi si assemblano in questo ordine:

  • Cucire i laterali e le maniche
  • Unire le due parti del cappuccio
  • Attaccare le tasche
  • Rifinire tutti i bordi con la macchina tagliaecuci, utilizzando il filo di lana.

Abbiamo scelto per questa mantella un tessuto velour di tonalità pistacchio naturale che risulta morbido e sottile, nonché facile da lavorare. Ci sono altri tessuti adatti a questo capospalla, più pesanti e adatti per il periodo invernale, come ad esempio il tweed, il panno da cappotto, un doppio tessuto double face, una lana cotta. Si tratta di un capo versatile, che si indossa quotidianamente con jeans, minigonna, abiti corti.

https://www.giustitessuti.it/prodotto/mantella-cappotto/

DSC 1904 209x300 Come fare il Cappotto Mantella DSC 1905 292x300 Come fare il Cappotto Mantella

Giusti Vittoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *